Lavanderie SelfService 
in Franchising e non solo
 

 

Istituto del Franchising

Esiste una formula imprenditoriale che ti offre la sicurezza e la forza di un gruppo e che, allo stesso tempo, ti da tutte le libertà di un’attività in proprio. E’ il Franchising.

Nato negli Stati Uniti agli inizi del XX secolo, il Franchising si è sviluppato velocemente in tutti i principali paesi industrializzati grazie alla sua provata efficacia e redditività.

In pratica, il Franchising è un accordo di collaborazione che vede da una parte un'azienda (franchisor) con una propria formula commerciale e dall'altra una persona (o una società di persone, franchisee) che aderisce a questa formula.

L’azienda “madre” (franchisor) cede all’affiliato (franchisee) il Know-How tecnico, commerciale e di marketing della propria formula imprenditoriale, gli concede l’utilizzo del proprio marchio, gli offre assistenza e supporto anche per quanto riguarda strategie e materiali di comunicazione pubblicitaria. In cambio, l’affiliato si impegna a rispettare gli standard e i modelli sia di gestione sia di produzione stabiliti dal franchisor.

La logica economica del franchising prevede da parte dell’affiliato il riconoscimento di un fee d’ingresso e il versamento periodico di royalties. Le royalties forniranno all’affiliante le risorse necessarie per la gestione della rete, per acquistare quote di mercato, per fornire la totale assistenza ai singoli punti vendita e per aggiornare costantemente i sistemi tecnici e di supporto all’affiliato.